Sogno

Ho sognato una fila di uomini volanti che approdavano a una spiaggia. Io dovevo filmarli.
Lo facevo dalla spiaggia per le inquadrature strette: il piede che tocca la sabbia, i muscoli del polpaccio, il vertice dell’ala; e da una terrazza, da dove li si vedeva aggruppati nel cielo all’orizzonte, per quelle larghe.
Ma io ero solo l’operatore di ripresa. Mi dirigeva – lui si spostava su un monopattino – Sergio Leone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: